28 novembre 2007

Celebrare 120 anni di Congregazione Scalabriniana

visto dal maghreb il nostro compleanno è… un gesto comunitario Accendere con voi una luce di speranza e di coraggio : la centoventunesima! Ed è, sempre, aprire una porta… un ricordo vivo Ripensare a un nostro vecchio missionario scalabriniano, sopra la montagna di detriti delle miniere – il terril – a coltivare un piccolo orto tra tanti, con altri emigrati. Oltre agli ortaggi, era solito coltivare la parola, la relazione, la compassione,  il senso interculturale e interreligioso... [Lire la suite]
Posté par renatozilio à 19:03 - Commentaires [0] - Permalien [#]