deserto

una diocesi nel deserto...

La marcia nel deserto di tutta una diocesi è sempre qualcosa di suggestivo. Come fosse tutto Israele che si muovesse sul suo percorso... dall’Egitto verso casa. Come fosse la Chiesa intera in cammino verso il Regno di Dio, che la attende. E che essa prepara già nel cuore e nella vita degli uomini.

Ogni anno, durante la quaresima, i cristiani della diocesi di Gibuti con il Vescovo in testa vivono un giorno di deserto. E’ per celebrare il sacramento della penitenza, dell’eucarestia, per riflettere e pregare insieme. Anche quest’anno moltissimi uomini, donne e bambini, venuti da tutte le parti della diocesi, hanno camminato sotto un sole sempre piu’ infuocato nel deserto di Ouea.

(Da Lettere da Gibuti, Edizioni Messaggero 2009)