05 avril 2008

cultura

  africa...  ma cos’è educare?  “Se abbiamo due occhi, due orecchi e una sola bocca… è per guardare e ascoltare due volte. Prima di parlare.” Cosí, un saggio proverbio africano. Ma ora, ripetendomelo, mi sembra avere anche un altro senso... E mi fa pensare, concretamente, a cosa significhi qui educare. Non è la stessa cosa da noi, in Europa, dove il termine prende origine, piuttosto, dalla sua etimologia. E-ducare: condurre fuori, mettere in luce, far emergere. Evidentemente, tutte le qualità... [Lire la suite]
Posté par renatozilio à 20:17 - Commentaires [0] - Permalien [#]

04 avril 2008

africa dell'est: il kat, fenomeno sociale

messianico e maledetto kat... Il kat. Me lo spiegano due giovani di Gibuti. Simpatici, ma, in fondo, infelici: uno, figlio di un portoghese, l’altro di un martinichese, marinai, una volta di passaggio, qui, in questo gran porto di mare. Ma papà, loro, non l'hanno mai conosciuto... Con mezzo sorriso, mi elencano gli effetti di quest`erba: una droga popolare. Invade la vita di qui, dello Yemen, di Eritrea, Somalia... Essa stimola il cervello, cancella d`incanto la fame, elimina la fatica. Sembra... [Lire la suite]
Posté par renatozilio à 20:54 - Commentaires [0] - Permalien [#]
03 avril 2008

una presenza evangelica

un bel mattino, a Gibuti... Sono in quattro, tre indiane e una del Malawi. La piu' sorridente, la piu' fraterna, quella che già da lontano mi fa segno per chiedermi scusa… è la superiora. Da noi, in Europa, abbiamo altri criteri per questo compito, ma qui - cosa invidiabile - è cosi'. Sono le suore di Madre Teresa. Ogni giorno le incontriamo nella preghiera. Preghiera lunga, mariana, in inglese o francese. E poi la celebrazione eucaristica. Commuove vederle con il loro lungo sari bianchissimo a striscia azzurra al momento della... [Lire la suite]
Posté par renatozilio à 16:16 - Commentaires [0] - Permalien [#]
02 avril 2008

donne di gibuti

8 marzo a gibuti (in africa)... le donne in emigrazione sono spesso la forza, l'intelligenza, l'umanità di una famiglia; sono, a volte, in essa il motore  per un cammino duro, quotidiano, difficile; sono il legame nascosto di una unità sempre complicata da trovare conservare e vivere, in un mondo che si frantuma fuori e dentro le pareti domestiche: tra figli e genitori, tra modernità e passato, tra valori e mode, novità e tradizioni, origine e destino... la... [Lire la suite]
Posté par renatozilio à 16:48 - Commentaires [0] - Permalien [#]