cop_Lettere_Gibuti

Edizioni Messaggero Padova Pagg. 88 Euro 7,00

Gibuti è una giovane repubblica dell’Africa orientale, antica colonia francese, indipendente dal 1997. La maggioranza della popolazione (98 percento) è musulmana di rito sunnita. Dall’esperienza di missione a Gibuti è nato questo libro, testimonianza viva e concreta di una chiesa povera, minoritaria, ma forte di una vocazione coraggiosa che si riscopre nella sua originalità evangelica, nella passione per l’uomo e per tutti gli uomini, senza distinzione. Nella terra dove i credenti vivono la grandezza di Dio si fa testimonianza di un Dio che è Amore.

Spiccano nella lettura alcuni volti come quelli delle Suore di Gibuti Donne di carità, di frontiera e di obbedienza. Tra di loro la figura di suor Anna, anziana donna veneta di gran cuore e altrettanto temperamento, capace, talvolta, di presentarsi alla polizia per fare le sue rimostranze: «Voi trattate come animali questi emigranti!». I poliziotti la ascoltano rispettosamente in silenzio e restano interdetti. L’impegno delle suore cristiane in questa terra musulmana è assicurare la presenza viva del Vangelo non solo attraverso le attività, ma attraverso l’impegno vissuto nella gioia e realizzato nell’amore.

Pregevole la post-fazione di Giulio Albanese sulla problematica delle Afriche (volutamente al plurale) che ricorda quanto lo scrittore senegalese Cheick Anta Diop affermava a proposito dei rapporti Nord-Sud: Non abbiamo avuto lo stesso passato, noi e voi, ma avremo necessariamente lo stesso futuro.

Un libro agile, dalla prosa veloce e diretta, che può essere strumento di informazione e conoscenza per tutti ed in particolare per le parrocchie, per una sensibilizzazione missionaria e per una apertura interessante sul panorama multireligioso attuale.

Una promozione speciale per gli ordini cumulativi che arrivano al Messaggero
tramite e-mail emp@santantonio.org
  oppure telefonando al numero verde 800-508036.
Il ricavato dei diritti d’Autore del libro sarà destinato alla Diocesi di Gibuti
per la vita delle comunità cristiane: un libro che si fa gesto missionario.

http://www.edizionimessaggero.it/ita/ufficiostampa/ufficiostampa_comunicato.asp?ID=149&m=1&a=2009

Grazie dall'Africa!

Agenzia SIR:

10:55 - AFRICA: THE EXPERIENCE OF A MISSIONARY IN DJIBOUTI, “SMALL OASES IN THE MIDST OF ISLAM”
“Africa teaches us and reminds us of a cleansed, essential, completely selfless Christianity”: this is how father Renato Zilio, a Scalabrini missionary in the Republic of Djibouti, in the Horn of Africa, describes the experience of his small Christian community in the midst of Islam.

visita sito roma-intercultura: http://www.roma-intercultura.it/index.php?sez=Link