foto_s

corpus domini di emigranti

 

 

 

 

 

Corpus Domini. Tre differenti comunità di migranti sono riunite per celebrare l’eucarestia insieme, a Brixton Road. Miniatura del popolo di Dio alla fine dei tempi. Segno escatologico del domani di Dio: un’umanità finalmente riconciliata.

 

Curiosa la dinamica che sembra intrecciarsi tra di loro: si guarda, si osserva... cerca, ogni comunità, di dare il meglio della propria cultura. Vivono, in questo modo, una fraterna e stimolante comunione. Appena terminato un Senhor, tende piedade! triste e dolcissimo dei portoghesi, attacca luminoso, quasi danzante, Papuri Sa Diyos! in tagalog della comunità filippina, portato dal ritmo di un altro mare, il Pacifico. Mentre segretamente gli italiani si preparano a lanciare un Alleluia vivo e brillante, come sa fare il loro genio musicale. E siamo tutti in mare: sì, siamo sulla stessa barca, la terra inglese.

per continuare cliccare qui