fatima alla marseillaise

 

gruppo madonna

 

La lunga processione saliva lentamente tra antiche case, vecchi muri, siepi di gelsomino e ondate di profumo. Sembrava volessero incensare la bella statua della Madonna di Fatima che passava… Era portata da una ragazza e tre donne capoverdiane, diventate mamme proprio quest’anno. Dietro di loro centinaia di volti neri, provenienti quasi esclusivamente dal Capo Verde. Altri volti però spuntano qua e là di francesi, indiani di Pondicherry, vecchi italiani, qualche maltese… Facce musulmane, invece, si affacciano dalle case, ammirate ; ricambiano volentieri il nostro bonjour. Qualcuna, però, fa già parte del corteo.

 

 

 

< clicca qui per continuare