09 août 2013

la barca e il feudo      Immediatamente, se ne acccorgono. I nostri giovani che sbarcano a Londra – purtroppo sempre più numerosi in questi ultimi tempi - lo avvertono già dai primi passi. Quello di aver cambiato mondo. In bocca, un’espressione ormai usuale: “Ma qui tutto funziona!” È vero, far girare una metropoli di otto milioni di abitanti con una efficacia straordinaria di mezzi pubblici - bus rossi e metro - sa di miracolo! Soprattutto, se si proviene da un mondo dove nulla cambia o tutto è complicato. Dove... [Lire la suite]
Posté par renatozilio à 11:37 - Commentaires [0] - Permalien [#]

31 juillet 2013

Il mondo in un’isola     S.Francesco del deserto. Sarà, forse, la prossima isola che papa Francesco vorrà visitare dopo Lampedusa. In mezzo alla laguna veneta, verdissima e incastonata come una perla di smeraldo, respira ovunque la presenza del santo di Assisi. Vi è sbarcato qui di ritorno dall’Oriente nel 1220, restandovi probabilmente “una quarantena”. Quaranta giorni di preghiera e di solitudine, come si usava allora. Qui è avvenuto il miracolo della predica del santo agli uccelli, come narra il libro di San... [Lire la suite]
Posté par renatozilio à 22:19 - Commentaires [0] - Permalien [#]
26 juin 2013

visita a una citta-simbolo

Liverpool   Il grido festoso dei gabbiani e l’odore forte di mare vi danno un prepotente senso di libertà. Quando si evoca il mare è sempre così, soprattutto a Liverpool. Il mare fa assaporare  la distanza, la lontananza, il viaggio e l’avventura. Ma è precisamente il contrario che viene in mente qui sulla banchina del porto, chiamata Albert Dock. Non tanto la libertà, ma la schiavitù. Il commercio di schiavi. Un favoloso business d’oro per secoli, arricchisce questa città più di tutti gli altri porti europei sulla pelle... [Lire la suite]
Posté par renatozilio à 23:28 - Commentaires [0] - Permalien [#]
06 juin 2013

AGENZIA SIR / PERIFERIE DEL MONDO Italiani a Londra a 3 euro e mezzo l'ora Per fortuna che ci sono i padri scalabriniani che, pur nell'assoluta povertà dei mezzi, continuano a servire gli emigrati dall'Italia. Loro non hanno mai chiuso la porta ai giovani che tentano la fortuna e spesso si scontrano con una realtà di sfruttamento. Non manca l'attenzione per i pensionati di origine italiana che conservano la nostalgia del proprio Paese, ma non possono più rientrare perché qui hanno figli... [Lire la suite]
Posté par renatozilio à 15:28 - Commentaires [0] - Permalien [#]
20 avril 2013

differenti attorno alla bibbia

                                                                    scrivere insieme l'avvenire Un incontro familiare attorno alla Parola di Dio insegna nell’umiltà a cattolici e ad anglicani a costruire lentamente i tempi di domani       Listening to Bible. Il tema è un po’ generico, semplice, ma invitante: ascoltare la Bibbia. Ivor,... [Lire la suite]
Posté par renatozilio à 11:47 - Commentaires [0] - Permalien [#]
13 avril 2013

guardando dall'estero

un’amara onda lunga      Vista dall’estero, con gli occhi dei nostri emigranti italiani, questa sembra essere una triste scena. La parabola della nostra Italia. Sembra di trovarsi proprio sotto la croce del Cristo, mentre i soldati romani giocano a dadi per prendersi a sorte la tunica. Si sta consumando una tragedia e chi ha responsabilità discute d’altro. Così, da lontano, da fuori, sembra la nostra patria.  Discutere, parlare d’altro o semplicemente parlare attorno a un problema pare essere tipico della... [Lire la suite]
Posté par renatozilio à 22:27 - Commentaires [0] - Permalien [#]

01 avril 2013

  Buona_Pasqua_2013     Nel contesto di morte e di sfiducia di tutti i sabato santo del mondo,   sarai un segno di speranza,  come il Cristo.   Blessed and happy Easter!   
Posté par renatozilio à 03:09 - Commentaires [0] - Permalien [#]
20 mars 2013

domenica missionaria

Dio attende alla frontiera   Un cielo grigio quasi invernale, una parabola unica per la sua bellezza come quella del “figlio prodigo”, una vendita missionaria di limoni e il libro “Dio attende alla frontiera” erano  i protagonisti di una domenica originale. Missionaria anzi, in piena quaresima. Era domenica 10 marzo, alla parrocchia Sacro Cuore di Treviso, con il tema: “Cammini di riconciliazione con l’altro”. Con chi è differente da noi per cultura, per mentalità, mondo o visione. Cammini, in cui siamo... [Lire la suite]
Posté par renatozilio à 20:39 - Commentaires [0] - Permalien [#]
14 mars 2013

Il papa che vorrei   Un missionario dei migranti a Londra auspica un papa per i tempi d’oggi: un direttore d’orchestra, un’icona di Dio  Nell’ansia dell’attesa un giornale inglese lancia ai suoi lettori la proposta di scegliere ognuno il proprio papa. Quasi un voto di conclave allargato: “Choose your own pope!”  Tra una rosa di 115 cardinali, le loro foto, il profilo, la scheda informativa, la scelta è amplissima. Il papa che vorrei - vivendo come missionario tra culture e uomini differenti in una metropoli... [Lire la suite]
Posté par renatozilio à 00:10 - Commentaires [0] - Permalien [#]
17 février 2013

l'avvenimento del giorno

Comunione e servizio Uno scambio con un pastore anglicano sul tema dell’autorità dopo il gesto di Benedetto XVI “Sì, un passo verso l’unità!” mi fa sicuro. Marc, pastore protestante, nostro vicino, mi parla del gesto del Papa di dimettersi. Per lui è un piccolo, significativo step verso l’unità dei cristiani. Un segno di Dio. Senza accorgersi, è il passare da una concezione dell’autorità coltivata da secoli ad un’altra, dalla figura in filigrana di una monarchia a quella, invece, di un servizio...   clicca qui per... [Lire la suite]
Posté par renatozilio à 22:44 - Commentaires [0] - Permalien [#]