09 octobre 2012

cliccare youtube ottobre missionario

  Ottobre missionario - Dio ti attende alla frontiera...  
Posté par renatozilio à 23:06 - Commentaires [0] - Permalien [#]

04 octobre 2012

noi emigranti e francesco d'assisi

noi emigranti e francesco d’assisi     Era la sera del 3 ottobre 1226 quando tranquillo, come in punta di piedi, Francesco, atteso da Dio, se ne andò. Quasi danzando. Come sempre, dal corpo asciutto e consumato, lo sguardo ormai perduto, praticamente cieco, inseguiva un'invisibile melodia. Oggi è diventato il santo italiano più popolare e venerato nel mondo. La sua città, simbolo di pace. I suoi figli, a migliaia, simbolo di fratellanza. “I miei frati!” pare ancora di sentire la sua voce con quel tenero richiamo. A... [Lire la suite]
Posté par renatozilio à 09:28 - Commentaires [0] - Permalien [#]
17 septembre 2012

OTTOBRE Missionario 2012

      "Sono certo che queste riflessioni di padre Renato Zilio aiuteranno molte persone a comprendere il messaggio di fratellanza del Vangelo e a viverlo con gioia e coraggio" Card. Carlo Maria Martini   Dio attende alla frontiera EMI editrice missionaria      Per un'Italia ormai con il fiato corto si rivela urgente uscire dalle abitudini, dalle chiusure e dalle paure. Questa testimonianza missionaria vissuta all’estero tra emigranti italiani a Parigi, a Ginevra, a Londra e... [Lire la suite]
Posté par renatozilio à 01:01 - Commentaires [0] - Permalien [#]
Tags : , , , , , , ,
05 septembre 2012

processione originale

La nostra festa con i santi   Anche quest’anno i santi sono scesi in piazza. Capita puntualmente ogni anno, già da più di quarant’anni. È il miracolo che succede normalmente all’estero, a Bedford, in terra anglicana, nell’ultima domenica di agosto.  Con i santi scendono anche tutti gli emigranti, venuti dal Sud Italia negli anni ‘50, ormai qui ben stanziati come un tempo le truppe romane. Appena sbarcati, si mettevano di buona lena a lavorare nelle cinque fabbriche di mattoni della zona. A cottimo, anche dodici ore al... [Lire la suite]
Posté par renatozilio à 22:54 - Commentaires [0] - Permalien [#]
25 août 2012

celebrare in emigrazione

celebrare in emigrazione   “Grazie, padre, che bella Messa!” fa lei, radiosa. Ma il missionario, con un mezzo sorriso  fa solo un cenno rassicurante. No, non era una Messa. Semplicemente, una celebrazione, preparata per filo e per segno, vissuta con calma, con gusto e bellezza. Sì, celebrazione intensa e familiare per i 25 anni di matrimonio di Giuseppe e Angela, emigrati a Londra da tantissimi anni. Volevano dire grazie a Dio e alle loro... gambe. Per aver camminato insieme tanto a lungo, nonostante le difficoltà e... [Lire la suite]
Posté par renatozilio à 10:31 - Commentaires [0] - Permalien [#]
17 août 2012

da londra multireligiosa

una scodella di harira   Con la abituale, irriverente maniera di guardare, una volta, le altre fedi religiose, mi si diceva da piccolo: “Guarda bene, digiunano di giorno e mangiano di notte!”Naturalmente, si parla di ramadan. Svalutare, deprezzare l’altro era la regola. Oggi un approccio più sano richiama, invece, a scoprire l’originalità, il senso, i valori che una tradizione religiosa porta o veicola in sè. Mai avrei immaginato, in seguito con il passare degli anni, di avere l’occasione in un paese islamico di essere... [Lire la suite]
Posté par renatozilio à 13:17 - Commentaires [0] - Permalien [#]

10 août 2012

spirito di un'olimpiade

    «Londra. Non è servito andare al villaggio olimpico per godersi l’atmosfera. Le olimpiadi sono entrate in casa nostra. Abbiamo ospitato la famiglia al completo di Giorgia, campionessa mondiale italiana di ciclismo. Venuta da Piacenza, in una Londra diventata ormai il centro del mondo. Così, con loro, emozioni grandi, mondiali, si condividevano insieme con gli spaghetti. Nelle loro parole suonava spesso quella famosa massima di Ignazio di Loyola: “Agire come se tutto dipendesse da te e pregare come se tutto dipendesse... [Lire la suite]
Posté par renatozilio à 14:43 - Commentaires [0] - Permalien [#]
10 août 2012

sfide d'oggi

  la parrocchia e le sfide   Londra. Il primo ad uscire dalla chiesa quando la messa sta per finire, (neanche ve lo immaginate!) è proprio il prete. O il pastore anglicano.  Qui, da noi, c’è sempre questa usanza. Il popolo sta ancora cantando il canto finale e lui, con passo svelto, raggiunge la porta d’entrata. Lo incrociate, poi, sorridente, uscendo, scambiando un augurio, una parola o un appuntamento. In Francia, veramente, trovavo la stessa cosa, lo stesso stile... anzi a volte il celebrante usciva... [Lire la suite]
Posté par renatozilio à 14:24 - Commentaires [0] - Permalien [#]
16 juin 2012

recensione

Educare alla pace   “Educare alla pace”. In questo titolo due parole chiave, anzi tre, tracciano il cammino di questo lavoro, come hanno segnato la vita dell’indimenticabile curato di Barbiana. “Educare” mette in luce l’animus squisitamente pedagogico di queste prete di montagna. A differenza di altri preti e dei suoi tempi, lui non predica dal pulpito con il loro stile retorico infarcito di eloquenza antica e di citazioni latine. Preferisce, invece, un altro tipo di comunicazione. Si accosta alla gente. Palpita con i più... [Lire la suite]
Posté par renatozilio à 18:44 - Commentaires [0] - Permalien [#]
14 mai 2012

cammino di creativita'

Due giovani e due mondi Al di là di mondi e di valori differenti, una coppia mista è un inedito cammino di creatività   “Un uomo è come un iceberg.” Irene mi guarda in silenzio assorta, annuisce con la testa, con accanto Mohammed, pensieroso ma tranquillo. Forse accetteranno questo challenge: vivere insieme, costruire insieme la loro vita. Sui bordi delle loro due culture agli estremi del Mediterraneo con due religioni differenti: una vera sfida. Ho appena loro spiegato che una persona non è solo quello che si... [Lire la suite]
Posté par renatozilio à 22:42 - Commentaires [0] - Permalien [#]